Biografie

Biografie Previous

Biografia - Tomai

Trasferitosi a Napoli dalla sua città di nascita, frequentò inizialmente l’Istituto d’Arte, per poi apprendere il mestiere di scultore presso lo studio di Filippo Cifariello. Proprio come scultore fece la sua prima sortita pubblica  nel 1912 partecipando a mostre tenutesi a Montecatini e Napoli.

Dopo un breve periodo trascorso prima a Parigi poi ad Odessa dove eseguì il ritratto del critico Boris Ivanovic, lo troviamo nuovamente nel capoluogo campano.

Arruolato in guerra, continuò a dedicarsi all’arte praticando il disegno e la grafica illustrativa e collaborando con la rivista “L’Arte muta” edita nel biennio 1916-1917. In questi lavori si nota un’interazione tra anamnesi secessionista e gusto per il plasticismo proprio di uno scultore.

In seguitò Tomai ebbe grande interesse anche per il cinema eseguendo cartelloni dove già si intravede il suo gusto decorativo che nel prosieguo della carriera sarà sempre più rilevante insieme a risvolti classicisti persino in scultura oltre che naturalmente nella grafica.

Nel dopoguerra e precisamente a partire dagli anni venti l’artista aquilano ebbe numerosi incarichi di monumenti celebrativi di eroi e imprese belliche. Tra questi vanno citati quelli di Casalduni (Benevento) e di Albenga nelle Marche. Generalmente essi si connotano per retorica e  referenze simboliste. Il successivo ritorno all’opera grafica lo vede molto impegnato sulla tematica degli uccelli. Con questi lavori prenderà parte a varie importanti rassegne d’arte, ivi comprese la Biennale di Venezia (1936) e la Quadriennale di Roma(1935 e 1939). Da ricordare la sua attività di docente di “Arte dei metalli” all’Istituto d’Arte di Napoli.


Leo Strozzieri

Date: L’Aquila 1893 - Napoli 1969

Leave a Comment

Contatti

  • Italian (IT) translation has not been installed, but is available. To fix this problem simply install this extension once again, without uninstalling it. Learn more.
captcha
Reload

Riconoscimento

 

 

Il presente sito utilizza i "cookie" per il suo funzionamento e per facilitarne la navigazione.